20 novembre 2010

.Gnocchi di Patate e Ortiche



  
Gnocchi di Patate e Ortiche

Per gli gnocchi


  • una bella ciotola di cimette di ortica
  • 200gr farina
  • 200 gr ricotta ovina

Per il condimento

  • burro
  • salvia
  • pecorino sardo semistagionato grattugiato

Prendere le foglioline tenere e le infiorescenze delle ortiche e lavarle accuratamente.
sspero sia superfluo raccomandare l'uso di guanti, e pure spessi ( in ogni caso dopo
 le prime foglie lo capireste da soli...)sbollentarle in abbondante acqua salata
 ( non gettatela via!), strizzarle delicatamente e tritarle con la mezzaluna o un coltello
 a lama liscia.in una ciotola mettete la ricotta scolata del siero, lavoratela un pochino 
con una forchetta, aggiungete la farina e le ortiche tritate e impastate il tutto.la pasta 
risulterà abbastanza molle, se non riuscite a maneggiarla aggiungete ancora un poco
 di farina, per poterla lavorare.fatene dei bastoncini dello spessore di un dito, tagliateli
 a tocchetti e infarinateli.passateli ora sull'attrezzino per gli gnocchi e nel frattempo
 mettete nuovamente a bollire l'acqua dove avete sbollentato le ortiche.
fatevi ora cuocere gli gnocchi fino a che verrano a galla.scolateli con una schiumarola,
 impiattateli in un piatto da portata caldo, conditeli col burro fuso in cui avrete soffritto
 due o tre foglie di salvia, e infine cospargeteli con una generosa grattata di pecorino.

0 commenti:

Posta un commento

Cerca la Ricetta

Translate

Iscrizione Feed

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner

Amazon.it

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More