31 luglio 2011

I ROCCOCO'



ROCCOCO'



Roccocò

Dalla forma di ciambella e adatto a chi ha denti robusti, trae la sue origini dal francese rocaille per la barocca e tondeggiante forma di conchiglia, aromatizzati, con un insieme di aromi tra i quali noce moscata, cannella e pepe, e l'impasto comprende mandorle, nocciole e bucce di mandarino.

Ingredienti

  • 1 kg. di Farina 00
  • 1 kg. di Zucchero
  • 1 kg. di Mandorle sgusciate
  • 7 gr. di ammoniaca
  • 300 gr. di acqua
  • 10 gr. di Pisto Extra
  • 1 cucchiaio raso  cannella      
  • Buccia grattugiata di limone e di arancia
  • Uovo x lucidatura



Procedimento :


Tostiamo leggermente le mandorle in forno (con attenzione senza farle tostare troppo !!)

Si forma la fontana classica da impasto Farina-Zucchero-Ammoniaca-Pisto-Vaniglia e cannella,
le bucce grattugiate di arancia e limone… Ci aiutiamo con l’acqua per formare l’impasto.
Quando le mandorle sono COMPLETAMENTE fredde le uniamo all’impasto




Amalgamare tutto ottenendo un impasto piuttosto duro e formare delle piccole ciambelle un po’ 
schiacciate che, spennellate con bianco d’uovo, vanno cotte in forno caldo per circa 20 minuti.


0 commenti:

Posta un commento

Cerca la Ricetta

Translate

Iscrizione Feed

Enter your email address:

Delivered by FeedBurner

Amazon.it

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
Twitter Delicious Facebook Digg Stumbleupon Favorites More